Più free e comfy con Gina!

mercoledì, luglio 12, 2017

Buongiorno a tutte e buon mercoledì mattina :) L'argomento di oggi riguarda noi donne, e sono certa che sarà interessante per moltissime di voi. Quindi veniamo subito al dunque e vediamo un po' di cosa vi parlerò oggi!


Quando si parla di ciclo, l'espressione sul viso di molte donne, cambia rapidamente. C'è chi ne parla senza problemi, e c'è chi, invece, ha ancora difficoltà a parlare di quello che per molti, è ancora considerato un tabù.
Prendersi cura del proprio corpo, e soprattutto, prendere coscienza e conoscenza di ciò che succede durante quel periodo del mese, credo che sia una cosa molto importante. Proprio per questo motivo, oggi vi parlerò della coppetta.

Ammetto che ho sempre avuto un po' di pregiudizi nei confronti di questo argomento, ma ultimamente è una parola che sento pronunciare sempre più spesso e proprio per questa ragione, oggi voglio parlarvi di Gina.
Chi è Gina? O per meglio dire.. Cos'è Gina?

Si tratta di una coppetta, acquistabile su questo sito, che vi permette di stare free e in tranquillità per ben 12 ore, senza il bisogno di dover correre in bagno ogni ora. Secondo una ricerca, solo il 5% delle donne, ad oggi, usa la coppetta, mentre la restante parte rimane fedele ad altre tipologie di prodotto. Il numero è via via in aumento, questo perchè conoscendo e provando il prodotto, molte donne non sono più volute tornare indietro e hanno preferito usare la coppetta.
Ma al di là della comodità, l'uso della coppetta è un'ottima alternativa eco-friendly e sicuramente anche più economica. Piuttosto che utilizzare i classici prodotti usa e getta, con questa alternativa risparmierete sicuramente tempo e soprattutto denaro!
Essendo un prodotto diverso e non realizzato con materiali tossici, naturalmente non si hanno problemi di allergie, o sindromi e patologie legate all'eccessivo uso di prodotti usa e getta.

Se dunque siete interessate a questo prodotto, vi consiglio vivamente di fare un giro sul loro sito web e conoscere qualcosa in più di Gina!

Chiara



Buzzoole

You Might Also Like

0 commenti

Subscribe